La storia della Gelateria Pozzi

Dalla fine dell'800 ai giorni nostri tre generazioni di gelatieri artigiani si sono succedute. Il nonno Pietro iniziò a produrre gelati nel 1895. Negli anni Trenta anni il padre Giuseppe installò uno dei laboratori più attrezzati d'Europa.

Al figlio Carlo toccò combattere negli anni Cinquanta la battaglia contro l'industria, formando insieme ad altri colleghi il Comitato per la difesa del prodotto artigianale. Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti dal gelatiere vi è l'Ambrogino d'oro del Comune di Milano.

 

Maestro gelatiere semplice, ma grande!

gelato panna

Dal 1984, quando ha lasciato la direzione della gelateria Pozzi, Carlo Pozzi si è impegnato nel trasmettere la propria conoscenza in giro per il mondo. Ha insegnato l’arte di fare il gelato ai detenuti del riformatorio Beccaria di Milano, presso l’istituto di recupero dei tossicodipendenti a San Patrignano e nel carcere di Carabanchel a Madrid. I colleghi lo hanno soprannominato “bulldozer dei gelatieri” per la sua determinazione, “Von Pozzi” per il suo rigore, e “il Don Chisciotte” dei gelatieri per la sua genialità. Maestro gelatiere semplice, ma grande!

Carlo Pozzi

produzione gelato

Al signor Carlo Pozzi piace essere semplicemente il maestro gelatiere, un uomo di grande esperienza che desidera trasmettere l’amore per questo mestiere, senza premi e senza lodi. Gli piace volar basso, è una persona semplice, allegra, dinamica e con tanta voglia di trasmettere ciò che ha imparato, senza aulici riconoscimenti.
Ha aiutato ad aprire gelaterie in Australia, Thailandia, Portogallo, Messico, Cuba e Spagna. Ha più volte invitato scolaresche in gelateria per far conoscere il mestiere del gelatiere e sottolinea la differenza nella terminologia tra il gelataio, colui che vende il gelato, il gelatiere, colui che con abilità e fantasia crea il gusto e il gelato, colui che inserisce in una macchina la miscela fatta da altri e chissà dove. Attualmente gestisce, insieme all’amico Luca Caviezel, la rubrica “I Vostri quesiti” della rivista “Gelato Artigianale”. Partecipa con piacere ad eventi come lo Sherbeth Festival dove ci si può confrontare con professionisti del mestiere.

 

Gelato al pistacchio

Gelato alla nocciola

Gelato alla fragola

Share by: